Il week end delle piccole fortitudine

Il week end delle piccole fortitudine

La partita delle Esordienti con il Rosegaferro sancisce una battuta d’arresto per le fortitudine, che si devono arrendere all’ottimo livello espresso dalla squadra avversaria, vivace e solida. Le ragazze del Mozzecane, a tratti, fanno fatica a costruire un gioco imprevedibile, non riuscendo quindi a impensierire gli ospiti, che mantengono il vantaggio. Brave comunque le gialloblù a non darsi mai per vinte, arrivando anche a siglare dei bei gol.

 

Anche le Pulcine non riescono a battere il Vigasio, ma la partita di ritorno è tutta un’altra storia rispetto a quella d’andata. Le piccole fortitudine, infatti, hanno saputo difendersi con grande grinta, mettendoci impegno e voglia e, in particolare durante il terzo tempo, giocandosela alla pari con gli avversari.

 

Bravissime invece le bambine dei Primi Calci, che vincono sull’Azzurra Nogarole grazie a una prova tutta cuore. Tanto impegno, risultato mai in discussione, e una bella iniezione di fiducia per continuare insieme il percorso di crescita.

Francesca Castagna
Copyright © Tutti i diritti riservati

Primi calci 2010: Finale s…tirato

FORTITUDO – TREVENZUOLO =   1 – 3 (0-0, 0-2, 0-2)

Fortitudo:  Ballerini, Cappellaro (Magalini), Bonetto, Pozza, Foggetti (Harim) All. Boni

Reti: –

Cala il sipario sulle partite ufficiali delle pulcine 2010 che chiudono il torneo primaverile con 12 punti fatti e 27 reti realizzate (Foggetti capocannoniere con 8 reti). Una stagione certamente positiva che ha visto le più piccole della Fortitudo crescere in maniera esponenziale più a livello individuale che come gioco di squadra, ma da applausi per impegno, spirito di gruppo ed intensità in allenamenti e partite. Il match finale contro il Trevenzuolo, nonostante un grande equilibrio, ha visto alla fine la prevalenza ospite grazie alla miglior qualità nel tiro, specialmente quello dalla distanza. Sono infatti state numerose le occasioni da rete create dalle gialloblù, ma vuoi per un motivo, vuoi per un altro alla fine la palla non è mai entrata in porta. Ancora tre settimane di allenamenti e qualche amichevole chiuderanno la stagione.

Primi calci 2010: Biggirlgs

MOZZECANE – FORTITUDO =   3 – 3 (1-1, 1-1, 1-1)

Fortitudo:  Ballerini, Bonetto (Maioli), Perina (Pozza), Gamberoni, Foggetti (Harim) All. Boni

Reti: Foggetti, Perina, Gamberoni

 

Forse a causa del campo leggermente più grande del solito, ma oggi le babies hanno disputato la miglior partita dell’anno contro il Mozzecane nel sentito derby. Quasi tutte si sono espresse al massimo delle loro possibilità, mettendo in mostra anche giocate non semplici ed una manovra ariosa con tanti passaggi riusciti. Solo il primo dei quattro tempi è stato equilibratissimo, ma in tutti gli altri la Fortitudo avrebbe meritato qualcosa di più: purtroppo qualche errore di troppo in fase offensiva e qualche goal regalato determinano il punteggio finale. Ottima la prova nell’inedito ruolo di centrale difensivo della Gamberoni che oltre a chiudere ogni varco, ha saputo impostare bene il gioco e pure realizzare due reti. Molto positive le prestazioni dei due esterni Bonetto e Perina con una citazione particolare per l’eurogoal al volo di quest’ultima nel 2° tempo. Per la cronaca il 4° tempo è stato vinto dalla Fortitudo 1-2 con reti di Foggetti e Gamberoni.

Primi calci 2010: Che bello Spirito

FORTITUDO – AZZURRA NOGAROLE =   1 – 3 (1-2, 0-1, 1-1)

Fortitudo:  Ballerini, Cappellaro (Pozza), Magalini, Bonetto, Foggetti (Harim) All. Boni

Reti: Foggetti, Bonetto

 

Le più piccole giocatrici della Fortitudo hanno tenuto validamente testa all’avversario ed avrebbero meritato qualcosina di più, ma quel che conta è la bella prestazione di tutta la squadra che ha messo in campo tutto quello che aveva mostrando anche qualche giocata interessante. Tutti i tempi giocati sono stati equilibrati e la differenza è stata fatta da qualche leggerezza su cui bisognerà andare a lavorare per evitare che si ripeta. Ritornano al goal Foggetti e Bonetto, ma nel quarto tempo ci sarebbe stata la prima marcatura di Pozza, con Harim più volte vicina alla stesso risultato.

Primi calci 2010: Una sola rete

FORTITUDO – POVEGLIANO = 3 – 2 (0-0, 1-0, 0-0)
Fortitudo: Ballerini (Gamberoni), Cappellaro (Magalini), Perina (Pozza), Bertaiola, Maioli, Foggetti, Bonetto (Zampini) All. Boni
Reti: Maioli

E molto raro che una partita di questa categoria termini con una sola rete all’attivo dopo oltre un’ora di gioco (considerato anche il quarto tempo), ma così è stato è la rete evento è stata messa a segno da Maioli su perfetto corner di Magalini. Equilibrio praticamente totale coi ragazzini di Povegliano molto bravi tecnicamente ma forse un po’ intimoriti da qualche entrata scoordinata delle ragazzine di casa e babies gialloblù che hanno abbozzato qualche tentativo di manovra, sono state abbastanza ordinate e ben distribuite sul campo ma che difettano ancora molto di tecnica individuale. Ragion per cui avanti col palleggio e col muretto che si può fare tranquillamente anche a casa senza aspettare i giorni dell’allenamento.