Solo alcune gare giocate, nello scorso weekend, per il settore giovanile gialloblù, a causa delle misure di contenimento del coronavirus previste dalle autorità.

Si parte dalle Esordienti, che escono sconfitte, ma a testa altissima, dalla sfida col Castel d’Azzano. Un primo tempo ben intepretato, in cui è mancata solo un po’ di consapevolezza e l’occasione giusta da sfruttare, terminato a reti inviolate. La seconda frazione vede le clivensi trovare ritmo e sviluppare ben tre azioni pericolose, che però non riescono a concretizzare. L’avversario invece è più cinico e realizza le sue occasioni da gol aggiudicandosi il parziale.
Il terzo tempo, infine vede le nostre ragazze concentrate nel voler perseguire la vittoria. Due azioni avversarie le puniscono, ma il gol che rende giustizia alla prestazione arriva nel finale.  Una prova in crescendo, insomma, che lascia ben sperare per il proseguio del campionato.

Derby con i maschietti dell’Hellas, invece, per le Pulcine, che giocano una ottima partita, cominciando molto bene nelle partite 3>3, imponendosi in un parziale. La partita 7>7, a sua volta, si dimostra molto equilibrata, persa con uno scarto minimo, a testimonianza dell’impegno e della grande crescita delle nostre atlete.