Isera – Chievo Fortitudo Women 2-5

L’ultima partita del girone d’andata ha visto le gialloblù impegnate nella trasferta di Isera. Il campo pesante e la resistenza delle avversarie non può fermare le gialloblù, che dilagano e portano a casa una splendida vittoria. Al 20′ Chiaramonte calcia da fuori un pallone perfetto che si incassa sotto al sette, un quarto d’ora dopo ripete la magia, sempre da fuori area, stavolta trovando l’angolino basso. Peccato per l’infortunio che la costringe ad uscire, sperando non sia nulla di grave. Malaguti, sul finire della prima frazione, trova da punizione la deviazione vincente per ingannare il poirtiere avversario, chiudendo il parziale sullo 0-3.

Nella ripresa, le padrone di casa accorciano le distanze, ma ci pensa Roversi a riportare sull’1-4 le clivensi, sfruttando l’ottimo passaggio di Menegazzi. Ancora Isera, mai doma, e ancora le gialloblù che reagiscono, con Sfracelli che trova il terzo gol da fuori della giornata. Un’ottima prova, per le Under17, che pur con qualche piccola disattenzione portano a casa un risultato importantissimo.

 

Chievo Fortitudo Women – Venezia 0-2

Si è giocato lunedì anche il recupero della terza giornata di campionato, che completa così il 2019 delle clivensi. Dopo un primo tempo di grande equilibrio, terminato a reti inviolate, le gialloblù subiscono la rete della formazione ospite, dopo cinque minuti dall’inizio della ripresa. A metà del secondo tempo arriva il raddoppio, che certifica un po’ di comprensibile calo di intensità. La pausa festiva servirà a recuperare un po’ di fiato, preparandosi al meglio a vivere il girone di ritorno.