Un successo, una splendida giornata di sport e di passione. Il Torneo delle scuole elementari, organizzato dalla Fortitudo Mozzecane nella giornata di venerdì, e dedicato a tutte le bambine che vogliono conoscere il calcio femminile, ha centrato l’obiettivo.

Presso gli impianti di via Ugo Foscolo a San Zeno di Mozzecane, si sono presentate circa cinquanta bambine, per approcciarsi al calcio femminile. Insieme alle loro coetanee che già indossano i colori gialloblù, hanno dato vita a un torneo amichevole, che ha coinvolto le annate 2008-2012, in cui a vincere è stato il calcio femminile, la passione e la voglia di imparare a dare i calci a un pallone.

Una notevole crescita, in termini di numeri, rispetto allo scorso anno. E, altro aspetto importante, si è registrata la partecipazione entusiasta di tanti genitori che hanno accompagnato le piccole aspiranti calciatrici.

Presenti anche quattro giocatrici della prima squadra (Gelmetti, Caliari, Salaorni e Pecchini), che si sono prestate ai ruoli di allenatrici e arbitri e hanno dato tanti consigli alle piccole partecipanti. Dopo il rinfresco, via al mini torneo a quattro squadre, per un appuntamento che si è protratto fino a sera.

Gianluca Sgreva, responsabile del settore giovanile Fortitudo Mozzecane: “E’ andata molto bene, siamo contenti dell’adesione, sia sul campo che tramite i nostri canali social. Si è rivelata una bella esperienza per tutti, anche se l’acquazzone ha un po’ disturbato il torneo”.

Entusiasta anche il presidente gialloblù Giuseppe Boni: “Che bella soddisfazione, vedere il campo pieno zeppo di bimbe che corrono e giocano col pallone, avvicinandosi al calcio. Quest’anno abbiamo fatto numeri mai raggiunti prima, cinquanta bambine presenti, una grande iniezione di fiducia per noi e per il movimento del calcio femminile, che sta crescendo. Gli Open Day Fortitudo Mozzecane continuano: aspettiamo tutte le bambine che vogliano provare il calcio, o che vogliano rivivere l’esperienza del torneo, il lunedì e il mercoledì dalle 17.30 alle 19.30, ai campi di via Ugo Foscolo!”

Francesca Castagna
Copyright © Tutti i diritti riservati