Parola d’ordine: fare gruppo. Anche con le giocatrici nuove, che sono appena entrate a far parte del mondo Fortitudo, e stanno muovendo le prime corse col pallone al piede. Il settore giovanile del Chievo Fortitudo Mozzecane si trova a San Zeno di Montagna, per un ritiro cominciato mercoledì 28 agosto, di mattina presto, e che si concluderà questa sera.

Già dal primo mattino di mercoledì, le giovani gialloblù erano in campo per una serie di doppi allenamenti, divisi fra mattina e pomeriggio. Presenti le categorie Under 17 e Under 15, guidate dall’allenatrice Paola Leoni, e poi le Esordienti e le Pulcine, sotto la gestione tecnica di mister Alberto Vanoni. Mentre le più grandi lavoravano duramente sul campo, le più piccole hanno sperimentato anche allenamenti in mezzo al bosco, e tutte le gialloblù si sono dimostrate già da ora delle campionesse, soprattutto fuori dal campo, comportandosi in modo impeccabile. Per staccare un po’ dalla fatica, niente di meglio di un bagno nella piscina dell’hotel, e poi una passeggiata in paese.

Oggi le Under 15, sono attese da un torneo a Montichiari, e le Under 17 da un’amichevole a Badia Polesine.
La nuova stagione è pronta a regalare emozioni.