Pulcine: che rimonta!

FORTITUDO MOZZECANE – ROSEGAFERRO 2-1 (0-2; 2-0; 2-1; 2-1)

FORTITUDO: Gamberoni, Maioli (Zampini), Bertaiola, Perina, Sgreva (Ballerini)

Reti: Zampini 3, Maioli

Vittoria doveva essere e vittoria è stata, dopo un brutto stop in quel di Villafranca le ragazzine di mister Turina ritrovano lo smalto giusto per far propria la partita, contro una formazione quale quella del Rosegaferro, di sicuro tra le piu’ ostiche fin qui incontrate, tra le mura amiche nonostante un primo tempo gettato alle ortiche.
Prima frazione nettamente sottotono delle ragazze gialloblù, però per l’occasione in divisa bianca, dove sono state inconcludenti e la compagine ospite fa suo il tempo con un micidiale uno-due in due minuti che avrebbe tagliato le gambe a qualsiasi squadra ben più blasonata. Nulla ha potuto l’incolpevole Gamberoni.
Secondo tempo, e dopo qualche riassemblaggio tattico con l’innesto della Zampini e Ballerini, la musica cambia, l’inerzia della partita si inverte e cominciano a macinare gioco e occasioni da rete, il risultato ne sussegue che la Zampini ha ripreso la sua marcia da bomber siglando una doppietta incamerando autistima e dando fiducia alla squadra.
Terzo tempo irreale per metà dove le baby girls vanno sotto su l’unica conclusione concessa nonostante un assedio costante alla porta avversaria e che l’hanno fatto diventare surreale nel finale prima con il pari siglato dalla Zampini con una precisa conclusione e poi ribaltone completato con una straordinaria e travolgente azione di potenza affinata a dote tecnica sopraffina della gigante Maioli.
Quarto tempo sullo stesso piano del secondo e del terzo dove ha portato alla ribalta e voluto insistentemente e prepotentemente mettere la propria firma Capitan(a) Bertaiola insaccando per ben due volte la sfera nella rete avversaria completando così una prova di assoluto livello. Inutile il gol del Rosegaferro alla fine ai fini del risultato finale.
Partita che ai punti, in termine pugilistico, ci avrebbe visto meritare molto di più, ma visto come era iniziata brave le calciatrici rosa a non abbattersi e capovolgere un incontro partito male duro e spigoloso.
Ora ci aspetta una bellissima vetrina in fiera contro Hellas SPAL e derby tra le amiche Fortitudo B.
Poi testa tutta a Valeggio contro un’altra squadra di tutto rispetto. LP