Primavera: La Primavera cala il tris

COPPA VENETO: FORTITUDO MOZZECANE vs BRIXEN OBI 3-0

Fortitudo Mozzecane:  Perina, Pachera, Adammi G, Malvezzi, Mazzi, Croin, Zanini (Cap) (85′ Menegazzi), De Vincenzi (60′ Pegoraro), Scarcelli (75′ Zanca), Zoetti, Mele A.

A disposizione: Pegoraro, Zanca, Menegazzi

Allenatori: Malvezzi & De Battisti

Grande gara delle ragazze della primavera che nel match casalingo di Coppa Veneto portano a casa una  buona vittoria con le rivali dell’ SSV Brixen Obi. Le gialloblu (questa volta in completo rosso), partono subito con una grande grinta, complice anche la voglia di rivalsa verso una squadra che le ha battute in entrambe le gare di campionato; dopo pochi minuti dal fischio d’inizio è subito Scarcelli a rendersi pericolosa che grazie ad un buon cross di Zoetti si ritrova sola davanti alla porta ma il portiere non si fa sorprendere e blocca il pallone prima del tiro.

Passano i minuti e la squadra di casa continua a crescere, al 25′ è Mele ad avere l’occasione del vantaggio che dopo una serpentina fuori dall’area viene anticipata dal difensore nel momento del tiro. Le ragazze del Brixen non riescono a rendersi mai pericolose, complice anche l’ottima partita dei difensori della Fortitudo bravissime a sventare la minaccia avversaria; al 35′ finalmente le gialloblu trovano il meritato vantaggio grazie ad un gran tiro di Zoetti che da fuori area centra il sette! Sul finale di primo tempo De Vincenzi cerca il bis con un incursione dove scarta due giocatrici ma calcia di poco a lato; si torna negli spogliatoi sul risultato di 1-0 per le padrone di casa.

Nel secondo tempo, nonostante il vantaggio, le gialloblu continuano ad attaccare, prima è Zanini sfiorare il gol con un colpo di sinistro da fuori area che rimbalza davanti al portiere e si stampa sulla traversa,  poi Zoetti tenta la doppietta personale con un tiro che si spegne alla destra del palo.

E’ Malvezzi però  a trovare il raddoppio al sessantesimo con una punizione dal limite calciata benissimo che sorprende il portiere avversario. Arriva il primo cambio della Fortitudo con l’esordio ufficiale di Pegoraro al posto di De Vincenzi.La partita continua ad essere comunque  nei piedi delle padrone di casa che gestiscono  bene il doppio vantaggio senza lasciare spazi alle avversarie, nel frattempo esce Scarcelli ed entra Zanca.  All’85’ le nostre ragazze chiudono definitivamente la partita con un azione corale che termina nei piedi di Croin brava a stoppare in area e a spiazzare il portiere per il definitivo 3 a 0. Dopo l’ultima rete c’è spazio anche per l’ingresso di Menegazzi al rientro dall’infortunio al posto di Zanini.

Ottima prova delle ragazze che nonostante le assenze per infortunio di diverse giocatrici portano a casa una splendida vittoria, ora testa all’ultima di campionato il 7 aprile alle ore 17.30 in casa contro la Fimauto Valpolicella!

Alexia Zanini
Foto: Pierangelo Gatto Photo
Copyright © Tutti i diritti riservati