PRI: chi ben comincia…

Dopo la pausa estiva la stagione calcistica della Primavera si riapre con un triangolare amichevole sul campo del Polesine, dove si affrontano la Fortitudo Mozzecane, la Governolese e la squadra modenese del S. Paolo.

Fortitudo: Perina, Mazzi, Bottigliero, Taverna, Malvezzi, Adami (cap.) G., Scarcelli, Mele A., Leon, Messetti, Croin, Schenato, Menegazzi, Panozzo, Zanca, Ferrarini.

Allenatore: Malvezzi, Mirandola.

1° partita: Fortitudo – Governolese: 3-4

Dopo il fischio d’inizio la Fortitudo appare  subito determinata a cominciare la stagione con il piede giusto e già al 5′ brucia una ghiotta occasione da gol con Scarcelli che lancia filtrante rasoterra per Messetti (nuovo acquisto nel reparto offensivo), ma la punta a tu per tu con il portiere si lascia stregare e calcia a lato. Passano pochi minuti e alla caccia del primo gol stagionale Mele dribbla l’avversaria e dal limite indirizza la sfera nell’angolo, il portiere respinge ma non trattiene, Croin si avventa sulla palla ma calcia fuori a pochi passi dalla porta. La Governolese prova una ripartenza ma il capitano Adami sventa in scivolata il tiro dalla tre quarti. Al 25′ Malvezzi entra di fisico in area e scarica all’ultimo su Croin che si coordina ma centra il portiere. La Fortitudo domina il gioco, impedendo ogni tiro offensivo delle avversarie ed arrivando più volte davanti alla porta, tuttavia non riesce a mantenere la lucidità nell’azione finale. Al 32′ Croin trova Malvezzi completamente sola in area di rigore, controllo perfetto ma la conclusione vola ancora una volta in cielo. La partita si chiude sullo 0-0 e si passa ai calci di rigore; la Fortitudo beffata perde 3-4 nonostante la superiorità dimostrata nei minuti giocati.

2° partita: Fortitudo- San Paolo  2-0.

Nella seconda gara del torneo, la Fortitudo affronta il San Paolo, desiderosa di riscattarsi dopo la sconfitta. Non occorre attendere molto e al 7′ le nostre ragazze passano in vantaggio con Croin che, lanciata da Scarcelli sulla fascia, anticipa difensore e portiere e incrocia trovando la prima rete stagionale. Al 12′ ancora Croin si rende pericolosa con un uno due con Messetti che taglia fuori la difesa, il tiro a giro però sorvola la traversa. La stanchezza si fa sentire e le nostre ragazze calano di intensità e ne risentono anche le occasioni da gol. Al 20′ Messetti ,ricevuta palla su cross, controlla e prova al volo la girata, la palla accarezza la linea di porta ed esce di un soffio. Passano solo 2 minuti e le gialloblù  raddoppiano con Malvezzi che a tu per tu con il portiere stavolta trova il dribbling ed entra in porta palla al piede. Al 26′ il S. Paolo tenta la rimonta e sfiora il gol: dopo una percussione sulla fascia destra, la palla arriva in centro, il tiro super angolato è intercettato dalla punta dello stesso S. Paolo che è ormai in fuori gioco quando appoggia in porta la sfera. Al 34′ la Fortitudo con Messetti sbaglia un altro gol clamoroso in un 1 vs 1 con il portiere e il risultato si chiude così sul 2-0. 

Nella terza partita il San Paolo vince sulla Governolese decretando così la classifica del torneo:

  • Fortitudo Mozzecane
  • San Paolo
  • Governolese

La Fortitudo si aggiudica la coppa del torneo iniziando con il sorriso la nuova annata. Il lavoro da fare è ancora molto, la squadra deve infatti trovare la propria armonia di gioco e la perfetta forma fisica, ma chi ben comincia…

Marta Magalini
Copyright © Tutti i diritti riservati