Tanti gli appuntamenti dello scorso week end per il settore giovanile Fortitudo.

Si comincia con le Esordienti, che hanno portato a casa una ottima vittoria sul Gabetti Valeggio, squadra tradizionalmente ostica. Tre tempi sostanzialmente equilibrati, molto combattuti, caratterizzati da rapidi capovolgimenti di gioco. Le gialloblù, particolarmente “ispirate”, hanno affrontato i tre tempi senza alcun “timore reverenziale”, e questo aspetto ha facilitato l’intesa tra i reparti, permettendo alle fortitudine di riversarsi nella tre quarti avversaria per buona parte del match.
Migliorando nella gestione dello stress agonistico e continuando con questa intensità di gioco, il finale di stagione promette molto bene.

Seconda giornata del torneo Danone Cup per le Under 12. Buona prestazione delle nostre ragazze, che più dell’altra volta hanno saputo mettere in campo tanta grinta, dimostrando in certi frangenti un calcio quasi alla pari delle avversarie. Il divario tecnico rimane, ma il lavoro svolto negli allenamenti si è visto. Esperienza positiva che fa crescere e sperare bene in un futuro roseo.

Vittoria per le Pulcine sul Best Union, le gialloblù tornano finalmente alla vittoria contro un avversario che ha dimostrato impegno. Brave le nostre ragazze, anche se un po’ sotto tono. Lo dimostrano le tante occasioni sprecate, anche per il gioco di squadra da migliorare.

Infine, concentramento con Villafranca, Trevenzuolo e Caselle Sommacampagna per le piccole dei Primi Calci.Una prova a due facce, con alcuni parziali giocati molto bene dalle piccole di casa Fortitudo, altri invece meno brillanti. In evidenza, comunque, alcuni progressi a livello di gioco, l’aspetto più importante in questi appuntamenti. Servirà fare ulteriori passi avanti a livello di intensità e di partecipazione attiva al gioco.

Francesca Castagna
Copyright © Tutti i diritti riservati