Esordienti: buona la prima

Fortitudo Mozzecane vs ACD Sona calcio  2–2  ( 0-0 /  0-1 / 1-0 )

C’è voluto un rigore ad inizio del terzo tempo, peraltro battuto con precisione chirurgica da capitan Scarcelli, per “rimettere le cose a posto”. Eh già, perchè le nostre ragazze erano sotto di un tempo a zero e proprio non lo meritavano.

Bella partita delle fortitudine al comunale di San Zeno, dove si è giocata la seconda giornata del campionato primaverile girone R. Era auspicabile ripartire dando continuità alle belle geometrie di gioco ed alla grinta agonistica dimostrate nei test di preparazione (…quella continuità che è mancata nella fase autunnale), e cosi è stato!

Tanto è vero che i “maschietti” del Sona, probabilmente sottovalutando il “calcio in rosa”, hanno preferito impiegare le “maniere forti” per frenare le scatenate gialloblu, con qualche intervento   ruvido  e qualche sfottò verbale di troppo.

Magalini , per i primi due tempi in vacanza, grazie al buon lavoro di copertura del centrocampo e della difesa, si supera nel finale del terzo tempo salvando il risultato e riscattandosi per l’uscita sfortunosa che ha permesso i locali di passare in vantaggio proprio allo scadere della seconda frazione di gioco dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato, giocato a viso aperto da ambedue le compagini.

Complimenti gialloblu, per un punto che fa morale e soprattutto per non aver mai reagito, se non dimostrando di saper giocare a calcio, al nervosismo avversario.

Loris Lubiato
Foto: Pierangelo Gatto Photo
Copyright © Tutti i diritti riservati