Fortitudo Mozzecane – Hellas Verona 1-2
Fortitudo Mozzecane: Ferrarini, Mazzi (Parente), Pachera, Bragantini, Veneri, Ronca, Quaini, Bonotto, Sartori, Marcomini, Zanotti
All. De Battisti Ferrarini
Hellas Verona: Pena, Lovato, Lembo, Fusini, Mazzi, Cabrera, Bertasello, Plechero, Vallani, Genesini, Martignoni (De Cao)
All. Cona
Reti: Zanotti (Fortitudo); Fusini, De Cao (Hellas Verona)

Le Allieve fortitudine escono a testa alta dal match contro l’Hellas Verona, rimediando una sconfitta di misura. Nella prima frazione di gioco, le gialloblù si comportano molto bene, non lasciano respirare il Verona, aggredendo in ogni zona del campo la squadra avversaria e mettendola più volte in difficoltà. Le fortitudine passano meritatamente in vantaggio, poi controllano fino al termine del primo tempo con efficacia.

Il secondo tempo comincia anch’esso in modo positivo, con una buona disposizione in campo delle ragazze di mister De Battisti e Ferrarini, brave a ribattere colpo su colpo le iniziative del Verona. Quando però la partita sembra essere sotto controllo, in cinque minuti l’Hellas trova due reti, dovute anche ad un piccolo calo di concentrazione. La Fortitudo riprova nel finale a pareggiare la partita, ma la fortuna non è dalla sua parte. Comunque una prestazione che non lascia rimpianti alle fortitudine, protagoniste di una prestazione molto convincente a livello di gioco, forse la miglior partita della stagione fino a qui, condizionata solo dalla sfortuna di non aver portato a casa una vittoria che sarebbe stata meritata.

 

Francesca Castagna
Photo: Pierangelo Gatto
Copyright © Tutti i diritti riservati